Ti trovi in Home page>'Mi sono perso nel bosco'. Mostra dell'artista Skawalker

Data: Dal 2 Apr 2019 Al 29 Apr 2019

'Mi sono perso nel bosco'. Mostra dell'artista Skawalker

Lascia un CommentoStampa la notiziaCondividi su facebook
Skawalker

Dal 2 al 29 aprile  lo spazio espositivo LaZona - Centro Cinema Lino Ventura ospita la mostra “Mi sono perso nel bosco” dell’artista Skawalker.

Così Francesco Porzio scrive di Luca Pedrelli/Skawalker: “Ricrea per immagini un mondo autonomo, parallelo a quello reale ma non meno vivo e coerente.
É un mondo pittorico – va detto subito – tecnicamente e artisticamente maturo, a dispetto della sua apparente ingenuità; e molto più consapevole, molto più umoristicamente drammatico di quanto possa sembrare.
É un mondo figurativo ironico, allarmato, brulicante, che talvolta sembra diviso fra Matta e il fumetto, fra il lato più primitivo e anarchico del surrealismo e il graffitismo urbano; però mai risolto nell’illustrazione, sebbene ne sfrutti le tecniche. Ma soprattutto è un mondo animistico, metafisico, che riporta gli esseri viventi al di qua delle sussiegose gerarchiche biologiche e sociali di cui tanto amiamo compiacerci; come gli occhi del bambino, nei suoi dipinti gli oggetti si animano e gli animali parlano, mentre gli uomini, al contrario, partecipano facilmente dalla natura meccanica e animale
”. […] “L’umorismo di Pedrelli è molto particolare, di un sapore malinconico ed eccitato, delicato e insieme irriverente. Spesso lo spazio del quadro sembra una stanza abbandonata che è divenuta preda degli abitanti svitati di Cartoonia; quel genere di eroi che è in costante rivolta contro i soprusi ai danni della libertà e dell’immaginazione, ma che è anche sempre – per troppa innocenza – disperatamente perdente”. […]

Creature fantastiche dalla natura incerta; demoni astrali e insetti; sussulti politici, allarmi; incontri segreti nelle stanze notturne; sovrascritture di delusione e di rivincita, appunti personali (“Ad un certo punto non sai più dove stai disegnando”); note in difesa degli amatissimi animali (“Il cane ama se stesso molto meno di noi. Di qui la sua superiorità sull’uomo”. Citando Buzzati in un quadro del 2008); frasi ascoltate, esortazioni, ricordi; rimandi alla musica pop (Skawalker è anche un ottimo dj). Tutto si fonde nello spazio stratificato della tela, che accoglie una pittura tecnicamente complessa, nella quale il disegno ha sempre una funzione importante che è sempre partecipe – anche nelle soluzioni più elaborate – della vitalità dello schizzo, della prima idea”.

 

Biografia

Luca Pedrelli in arte “Skawalker” è nato a Bologna il 25 novembre di alcuni anni fa. Diplomato all’Accademia di Belle Arti (BO) nel 2000.
Vive a Parma da sempre.

Ha esposto in diverse mostre, tra le più recenti ricordiamo:

2018: “Interchange IT/ES” collettiva presso La Casa Amarilla, Malaga

2017: “Testa A Testa” personale presso La Fortezza, Gradisca d’Isonzo (GO)

2015 : “Fatto A Pezzi” personale presso Loppis galleria, Parma (dic 2014-gen 2015)

2013: “Mi Piace Tutto Ciò Che Non Parla” personale presso La Giovane Italia, Parma

2013: “Disegnare Con Lentezza” personale presso La Fortezza, Gradisca d’Isonzo (GO)

2013: “Dipingere Non Ci Salverà, Ma Aiuta” personale presso Galleria Isarte, Milano

2010: “Innaturalismo 2” collettiva presso Cassinetta di Lugagnano (MI)

2010: “Eat Me” collettiva presso Palazzo Pigorini, Parma

 

 

info:

Orari apertura spazio LaZona - Centro Cinema Lino Ventura (Via D’Azeglio 45/D): Lunedì e mercoledì: 9 alle 13.30. Martedì, giovedì, venerdì e sabato: 9 - 13.30 e 14.30 - 19 Contatti: tel. 0521/031041

allegati:

Biblioteche del Comune di Parma - Centro Cinema Lino Ventura - v.lo Santa Maria 5/a Parma