Ti trovi in Home page>Argento Vivo - programma di Aprile

Data: Dal 2 Apr 2019 Al 18 Apr 2019

Argento Vivo - programma di Aprile

Lascia un CommentoStampa la notiziaCondividi su facebook
immagine argento vivo aprile 19

Argento Vivo – aprile 2019

Nel programma del mese proseguono i cicli di incontri dedicati ad arte, letteratura e musica, accompagnati dalle visite guidate alle più belle mostre in programma

 

Anche ad aprile Argento Vivo propone un ricco calendario di appuntamenti: a partire da lunedì 25 marzo il nuovo programma è disponibile e sono aperte le prenotazioni per gli eventi.

L’iniziativa, tra le novità di aprile, prevede l’inizio di un nuovo interessante ciclo di incontri dedicati alla cultura del  cibo e della gastronomia, che, grazie alla collaborazione con fondazione Parma UNESCO Creative City of Gastronomy, si terranno nel Ex Palazzo della Provincia in Piazzale della Pace, che diventa la sede del Laboratorio aperto della fondazione. Il primo degli appuntamenti, che saranno condotti dal professor Pietro D’Alessio si concentrerà sul tema Nuove storie gastronomiche italiane.

Proseguono le proposte di spettacoli teatrali, questo mese legati ai temi della Resistenza e della Liberazione, e i fortunati appuntamenti di Ascoltando si impara, in collaborazione con il Conservatorio Arrigo Boito.

Fra le visite guidate, quella al bellissimo Studio Museo del pittore Carlo Mattioli, e quelle alle nuove mostre da poco inaugurate: Il Sorpasso. Quando l’Italia si mise a correre, 1946 – 1961 a Palazzo del Governatore e De Chirico e Savinio. Una mitologia moderna alla Fondazione Magnani Rocca.

 

PROGRAMMA

 

Martedì 2 aprile ore 10.00 – Ritrovo: Chiesa di San Rocco, strada dell’Università, 8/A

SONO BASSI MA OSTINATI

Panoramica della copiosa letteratura musicale dal Cinquecento al Settecento sul basso ostinato, cioè  il breve disegno musicale che crea il sostegno armonico sul quale si possono fondare melodie e variazioni, che talora si articolano in un crescendo sempre più complesso. I brani verranno eseguiti con strumenti dell’epoca come liuti, flauti dolci e traversi, violini, viole da gamba, clavicembali e Organi. Max 50 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

 

Mercoledì 3 aprile, inizio visita ore 15.00 – Ritrovo: Piazza Garibaldi, di fronte allo IAT

IL SORPASSO. QUANDO L’ITALIA SI MISE A CORRERE, 1946 - 1961

Visita guidata alla grande mostra fotografica che è un ritratto collettivo degli italiani e dell’Italia della rinascita, con 160 scatti, video-installazioni e documentari. Dalla dura ricostruzione del paese dopo la devastazione della seconda guerra mondiale al clamoroso boom economico degli anni ’60. Per vedere da dove veniamo e dove ancora possiamo andare. Biglietto € 5. Raccolta delle quote e distribuzione biglietti dalle 14.30. Max 40 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

 

Venerdì 5 aprile ore 10.30 – ritrovo: Ex Palazzo della Provincia, Piazzale della Pace

TABLE TALKS - OLTRE LA TAVOLA

Primo incontro di un nuovo ciclo di appuntamenti in collaborazione con Parma UNESCO Creative City of Gastronomy e dedicato alle tematiche del cibo con Pietro D’Alessio, docente presso l’Università di Parma di discipline come “Prodotti e cucine del mondo” e “Metodologie di degustazione critica”. Al centro del primo incontro ci sarà il tema: diversEATaly – nuove storie gastronomiche italiane. Max 50 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

 

Martedì 9 e giovedì 11 aprile, inizio spettacolo ore 11.00 – Ritrovo: Teatro Due

UN’EREDITÀ SENZA TESTAMENTO

Spettacolo ideato e interpretato da Laura Cleri e frutto della conoscenza diretta fra l’attrice e la partigiana Laura Seghettini. In un’aula scolastica una maestra racconta la storia di una donna che all’età di vent’anni, nel 1944, decide di salire sui monti per andare a combattere con i partigiani entrando a far parte della 12ª Brigata Garibaldi. Biglietto € 8. Max 20 partecipanti per ciascuna replica, prenotazione obbligatoria.

Ritiro dei biglietti presso la biglietteria di Borgo Salnitrara dal lunedì al venerdì 10 - 13 e 17 – 19.30,  sabato 10.30 – 13 e 17.30 – 19.30, oppure il giorno stesso dello spettacolo dalle 10.30.

 

Martedì 9 aprile ore 14.30 – Ritrovo: Auditorium del Carmine

“YO SOY AMELITA”: AMELITA BALTAR, LA MUSA DI ASTOR PIAZZOLLA

Incontro dedicato alla grande interprete femminile e ispiratrice delle “Baladas” di Astor Piazzolla e Horacio Ferrer. Prima interprete di “Maria de Buenos Aires”, la Baltar è stata la voce ideale per una serie di composizioni musicali innovative che dopo la metà del 1900 cambiarono tradizioni e ritmi della musica popolare argentina. Verranno eseguite musiche di Astor Piazzolla, Carlos Gardel, Marcelo Nisinman e altri autori della corrente del “Nuevo Tango”. Max 50 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

 

Giovedì 11 aprile ore 16.00 – Ritrovo: strada delle Fonderie, 10

LE FAVOLE LEGGIADRE – LA SALA DELL’AMORE

Secondo appuntamento dedicato agli affreschi delle sale del Palazzo del Giardino e ai versi che li hanno ispirati, a cura di Susanna Siviero e Maria Teresa Alberici. L’incontro sarà incentrato sulla Sala dell’Amore, in cui Agostino Carracci ha raffigurato le allegorie dell’amore, traendole dai versi delle Metamorfosi di Ovidio. Max 40 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

All’atto della prenotazione è necessario indicare luogo e data di nascita. Il giorno dell’incontro sarà necessario avere con sé un documento di identità.

 

Venerdì 12 aprile, inizio spettacolo ore 11.00 – Ritrovo: Teatro Due

MORTE DI GALEAZZO CIANO  

Galeazzo Ciano è un “tipo” italiano che incarna molte fra le contraddizioni della storia nazionale: elegante e volgare, intelligente e opportunista, superficiale e profondo, una figura tragica nascosta dentro un frac. Lo spettacolo di Enzo Siciliano si concentra sugli ultimi giorni di prigionia di Ciano, fulcro del testo è la tragedia del sentirsi al centro della Storia e poi, repentinamente, trovarsi a tu per tu con la morte, e il potere che si vede spogliato dei suoi privilegi e che tra illusioni, interrogativi, tormenti e l’inevitabile disfatta, deve fare i conti con la caducità della vicenda umana. Biglietto € 8. Max 80 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

Ritiro dei biglietti presso la biglietteria di Borgo Salnitrara dal lunedì al venerdì 10 - 13 e 17 – 19.30,  sabato 10.30 – 13 e 17.30 – 19.30, oppure il giorno stesso dello spettacolo dalle 10.30. 

 

Martedì 16 aprile ore 15.30 – Ritrovo: Auditorium della Casa della Musica

STORIA DEI PONTI DI PARMA – IL PONTE CAPRAZUCCA

Terzo incontro con l’architetto Andrea Cantini alla scoperta della storia dei ponti della nostra città. Grazie al supporto di preziosi documenti e immagini verranno ripercorse le fasi di costruzione, gli eventi e le vicende salienti legate al Ponte Caprazucca, dal suo originale toponimo alla sua lunga storia lunga, segnata da crolli e ricostruzioni. Max 70 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

 

Mercoledì 17 aprile ore 10.30 – Ritrovo: Strada San Nicolò, 17

LO STUDIO MUSEO DI CARLO MATTIOLI

Visita guidata allo Studio in Palazzo Smeraldi, che è stato l’ultimo atelier di Carlo Mattioli a partire dalla fine degli anni Sessanta. Le sue sale hanno visto nascere i suoi cicli pittorici più celebri e sono state visitate dai più grandi intellettuali del Novecento, attratti dal carisma del solitario artista di Parma. Negli ambienti in cui il Maestro lavorava, in cui tutto è rimasto com’era, sono esposte alcune opere della sua collezione personale affiancate da prestiti di collezioni pubbliche e private.

Biglietto € 2. Max 25 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

 

Giovedì 18 aprile ore 10.30 – Ritrovo: Fondazione Magnani Rocca

DE CHIRICO E SAVINIO. UNA MITOLOGIA MODERNA

Visita guidata alla mostra dedicata ai «Dioscuri» dell'arte italiana del XX secolo. I due fratelli hanno ripensato il mito, l’antico, la tradizione classica attraverso la modernità dell’avanguardia e della citazione, traslandoli e reinterpretandoli per tentare di rispondere ai grandi enigmi dell’uomo contemporaneo. La mostra presenta oltre centocinquanta opere tra celebri dipinti e sorprendenti lavori grafici, in un percorso espositivo che si focalizza su un moderno ripensamento della mitologia e giunge alla ricchissima produzione per il teatro, documentata anche da preziosi bozzetti, figurini e costumi per l’opera lirica del Teatro alla Scala di Milano. Biglietto € 9. Max 35 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

 

 

ENTRATE IN INTERNET

Tornano i seminari informativi proposti e realizzati dall’Agenzia delle Entrate in collaborazione con la Regione Emilia – Romagna nell’ambito del progetto Pane e Internet. Nel mese di aprile sono in programma due appuntamenti di avvicinamento al fisco digitale. Entrambi gli incontri si terranno presso la Sala Conferenze del DUC, con accesso da largo Torello de Strada 11/A, e sono ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Giovedì 4 aprile ore 16.30

LE AGEVOLAZIONI FISCALI RELATIVE ALLA CASA 2019

Obiettivo di questo seminario è quello di illustrare, con l’ausilio del sito dell’Agenzia delle Entrate, le ultime novità normative in tema di: ristrutturazioni edilizie, risparmio energetico, bonus mobili e sisma bonus. 

Lunedì 15 aprile ore 17.00 

IL 730 ONLINE

Che cos’è, chi coinvolge e quali vantaggi offre la dichiarazione dei redditi che l'Agenzia delle Entrate mette a disposizione dei contribuenti con diversi dati già inseriti: dalle spese sanitarie a quelle universitarie; dai contributi previdenziali ai bonifici per interventi di ristrutturazione edilizia e di riqualificazione energetica, e altro ancora.

info:

INFO E PRENOTAZIONI

Per partecipare alle iniziative occorre essere iscritti alle Biblioteche del Comune di Parma.

Tutte le iniziative sono gratuite salvo diversa indicazione.

Le prenotazioni agli eventi possono essere effettuate:

-          chiamando il numero 0521.031011 da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13

-          scrivendo una mail a argentovivo@comune.parma.it

-          nei giorni 25 e 26 marzo è anche possibile prenotare rivolgendosi allo sportello della Biblioteca Civica dalle 9 alle 13.

 

Il programma di Argento Vivo per il mese di maggio sarà pubblicato e distribuito giovedì 2 maggio, dalla stessa data sarà possibile effettuare le prenotazioni per gli appuntamenti.

In copertina: foto di Vincenzo Piscopo

allegati:

Calendario degli eventi

Biblioteche del Comune di Parma - V.lo Santa Maria 5, 43125 Parma (PR)