Ti trovi in Home page>Argento Vivo - programma di maggio

Data: Dal 7 Mag 2019 Al 28 Mag 2019

Argento Vivo - programma di maggio

Lascia un CommentoStampa la notiziaCondividi su facebook
immagine AV maggio

Argento Vivo – programma di maggio 2019

Numerosi appuntamenti in un calendario che coniuga arte moderna e contemporanea in luoghi storici, musica e cultura gastronomica.

 

Il programma di Argento Vivo propone per il mese di maggio numerosi appuntamenti attraverso cui scoprire il patrimonio e le proposte culturali della nostra città. Ad unire questi due aspetti sono le visite dedicate alle esposizioni di Parma 360 – Festival della Creatività contemporanea: le mostre vengono ospitate in luoghi che fanno parte della storia di Parma, oppure che non sono mai utilizzati come sedi espositive, come l’Antica Farmacia San Filippo Neri o il Ponte Nord, creando in questo modo ambientazioni speciali per le opere d’arte e permettendo allo stesso tempo ai luoghi di animarsi con l’energia delle installazioni e delle opere della creatività contemporanea.

Proseguono i cicli di incontri di approfondimento dedicati alla musica, all’arte e alla cultura del cibo: Carlotta e Pantalone, o La Finta Tedesca chiude per questa stagione la serie di appuntamenti di Ascoltando si impara, in collaborazione con il Conservatorio Boito, che torneranno il prossimo autunno; La Sala del Malosso o delle Leggende è la protagonista del terzo incontro di Le favole leggiadre; mentre per Table Talks il professor Pietro D’Alessio toccherà un tema particolarmente affascinante e curioso, ovvero insetti à la carte - ento-gastronomia, una nuova frontiera per i gusti europei.

Nel programma di questo mese tornano anche due proposte grande successo dei mesi passati: le visite guidate alla Certosa di Parma e allo Studio Museo di Carlo Mattioli.

Completano il programma gli eventi dedicati alla storia e all’arte della nostra città: La mia scuola di tanti anni fa, incontro organizzato dall’Archivio Storico Comunale, la visita alla Chiesa di San Vitale curata da Alessandro Malinverni, la conversazione con visita di Carlo Mambriani Tra Italia e Francia. Il giardino italiano tra Sei e Settecento, e la visita guidata alla mostra Viaggio nel pianeta Macbeth a Palazzo Bossi – Bocchi, omaggio di Tita Tegano, celebre costumista e scenografa, al teatro di Shakespeare e di Verdi.

 

PROGRAMMA COMPLETO

Martedì 7 maggio ore 15.30 – Ritrovo: Palazzo Bossi Bocchi

Viaggio nel pianeta Macbeth

Un viaggio affascinante nell’universo di Macbeth: è l’appassionato omaggio di Tita Tegano, celebre costumista e scenografa, al teatro di Shakespeare e di Verdi. La visita guidata permetterà di cogliere l’intima adesione alla ricchezza di suggestioni dei due testi, quello letterario e quello musicale mirabilmente congiunti, che l’artista propone nella mostra dedicata a una delle più  inquietanti e fascinose creazioni del teatro drammaturgico e musicale. Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria.


Mercoledì 8 maggio ore 11.30 – Ritrovo: Auditorium del Carmine

Carlotta e Pantalone, o La Finta Tedesca

La Finta Tedesca è un intermezzo buffo del 1728 di Johann Adolf Hasse, una piccola opera di comicità sfrenata in cui un uomo e una donna mettono alla prova il reciproco amore e la gelosia travestendosi più volte e usando diversi linguaggi. L'operina affonda le radici nei meccanismi della commedia dell'arte: sorprese, inganni, satira di mestieri, pastiche di dialetti, lingue e linguaggio tecnico. Alla fine di un cammino di comicità surreale, i protagonisti non potranno che dichiararsi un gioioso amore con disarmante semplicità. La musica, piena di sorprese, accompagna le vicende con grande vivacità ritmica, inquietudini e insospettate malinconie, per trascinare alla fine i personaggi in una danza scatenata. Max 50 partecipanti, prenotazione obbligatoria. 

 

Giovedì 9 maggio ore 16.00 – Ritrovo: Strada delle Fonderie, 10

Le favole leggiadre - La Sala del Malosso o delle Leggende

Nuovo appuntamento del ciclo dedicato agli affreschi delle sale del Palazzo del Giardino e ai versi che li hanno ispirati, a cura di Susanna Siviero e Maria Teresa Aberici. L’incontro si svolgerà nella sala affrescata con scene dipinte da Giovan Battista Trotti detto "il Malosso": Giove che incorona Bacco accompagnato da Venere, il sacrificio di Alcesti, Circe ridà la forma umana ai compagni di Ulisse, con lettura dall’Odissea di Omero, dalle Metamorfosi di Ovidio e dall’Alcesti di Euripide. Max 40 partecipanti, prenotazione obbligatoria. All’atto della prenotazione è necessario indicare luogo e data di nascita. Il giorno dell’incontro sarà necessario avere con sé un documento di identità.

 

Lunedì  13 maggio ore 15.30 – Ritrovo: Archivio Storico comunale, via La Spezia 46/a

La mia scuola di tanti anni fa

Visita all’esposizione documentaria, in occasione della Settimana della Didattica in Archivio, che permette di conoscere virtualmente i bambini di una classe terza elementare del passato attraverso i loro documenti scolastici e anagrafici, ripercorrerne i passi quotidiani tra casa e scuola attraverso le mappe del territorio, accompagnati da ricordi ed immagini del passato. Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria. 

 

Giovedì 16 ore 17.30 – Ritrovo: Palazzo Ducale del Giardino, Salone Umberto I

Tra Italia e Francia. Il giardino italiano tra Sei e Settecento

Conversazione e visita guidata del giardino con Carlo Mambriani, professore ordinario di Storia dell'Architettura (Università di Parma). Tra Sei e Settecento i nuovi giardini in Italia oscillano tra i prestigiosi modelli italiani del Rinascimento e i grandiosi esempi del Barocco francese. A Parma ne fu creato uno davvero unico con il corso a entrambe le tradizioni. Ingresso libero sino ad esaurimento posti.

 

Venerdì 17 maggio ore 10.00 – Ritrovo: Strada della Certosa, 20

La Certosa di Parma

Visita guidata ai luoghi più belli della Certosa di San Girolamo: il chiostro, il teatrino, la chiesa, le sagrestie e la cripta. Fondata nel 1225, la Certosa divenne parte dell'ordine monastico dei Certosini e qui i monaci abitarono per quasi 500 anni. Oggi la Certosa è sede della Scuola di Formazione della Polizia Penitenziaria. Max 60 partecipanti, prenotazione obbligatoria. All’atto della prenotazione è necessario indicare luogo e data di nascita. Il giorno dell’incontro sarà necessario avere con sé un documento di identità.

 

Mercoledì 22 maggio ore 10.30 – Ritrovo: Borgo Retto, 2

Lo studio museo di Carlo Mattioli

Visita guidata allo Studio in Palazzo Smeraldi, che è stato l’ultimo atelier di Carlo Mattioli a partire dalla fine degli anni Sessanta. Le sue sale hanno visto nascere i suoi cicli pittorici più celebri e sono state visitate dai più grandi intellettuali del Novecento, attratti dal carisma del solitario artista di Parma. Negli ambienti in cui il Maestro lavorava, in cui tutto è rimasto com’era, sono esposte alcune opere della sua collezione personale affiancate da prestiti di collezioni pubbliche e private.

Biglietto € 2. Max 25 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

 

Venerdì 24 maggio ore 10.30 – Ritrovo: Ex Palazzo della Provincia, Piazzale della Pace

Table Talks - Oltre la tavola

Secondo incontro del ciclo di appuntamenti in collaborazione con Parma Creative City of Gastronomy UNESCO e dedicato alle tematiche del cibo con Pietro D’Alessio, docente presso l’Università di Parma di discipline come “Prodotti e cucine del mondo” e “Metodologie di degustazione critica”. Al centro del secondo incontro ci sarà un tema particolarmente originale: insetti à la carte - ento-gastronomia, una nuova frontiera per i gusti europei. Max 50 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

 

Martedì 28 maggio ore 15.00 – ritrovo: Chiesa di San Vitale, strada Repubblica, 3

La Chiesa di San Vitale

Visita con Alessandro Malinverni a una delle più antiche chiese della città, ricordata già in un documento del decimo secolo, che custodisce numerose opere d’arte, testimoni di particolari momenti devozionali e che ripercorrono tre secoli d’arte religiosa parmigiana. Fra le altre spicca la Cappella della Beata Vergine di Costantinopoli, considerata una delle più prestigiose opere della scultura barocca emiliana. Ingresso libero, non è necessaria la prenotazione.

 

Speciale Parma 360 Festival della creatività contemporanea

La quarta edizione del festival è dedicata all'eredità creativa e tecnologica di Leonardo da Vinci, con mostre di arte contemporanea ospitate in spazi insoliti della città. Grazie alla collaborazione con le associazioni che organizzano il festival, 360° Creativity Events e Art Company, proponiamo quattro speciali visite guidate con i curatori e gli artisti.

Venerdì 10 ore 11 - ritrovo: Borgo Palmia, 6/a

Oratorio di San Tiburzio: Danze macabre, sposine ambiziose e angeli caduti di Enrico Robusti

a seguire, ore 12.00

Antica Farmacia San Filippo Neri: Codice involontario di Alice Padovani e Il Gioco è il Tempo, installazione di Paolo Mezzadri

Max 40 partecipanti, prenotazione obbligatoria 

Sabato 11 ore 16.00 - ritrovo: Ponte Europa – accesso da viale Europa

Le esposizioni site-specific del “Ponte Nord”: Gears (Ingranaggi), ArkiZoic, Olfactory Portraits, Museo di Arte Urbana Aumentata. Max 60 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

Martedì 14 ore 10.30 – Ritrovo: Museo d’arte cinese, viale San Martino, 8

La stratégie du camouflage di Aqua Aura. Biglietto € 1,50

Max 40 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

info:

Per partecipare alle iniziative occorre essere iscritti alle Biblioteche del Comune di Parma.

Tutte le iniziative sono gratuite salvo diversa indicazione.

Dal 23 aprile la Biblioteca Civica osserva un periodo di chiusura per consentire l’avanzamento dei lavori di ristrutturazione. Per questo motivo lo sportello di prenotazione degli eventi di Argento Vivo, che sarà aperto mercoledì 1 e giovedì 2 maggio dalle 9 alle 13, si trasferisce presso il Centro Cinema Lino Ventura, in strada d'Azeglio 45/D.

Rimangono invariati i contatti e gli orari di prenotazione via telefono e mail:

- chiamando lo 0521.031011 da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13

- scrivendo a argentovivo@comune.parma.it

Il programma di Argento Vivo per il mese di giugno sarà pubblicato e distribuito lunedì 27 maggio, dalla stessa data sarà possibile effettuare le prenotazioni per gli appuntamenti.

allegati:

Calendario degli eventi

Biblioteche del Comune di Parma - V.lo Santa Maria 5, 43125 Parma (PR)