Ti trovi in Home page>Argento Vivo - programma di settembre

Data: Dal 7 Set 2018 Al 28 Set 2018

Argento Vivo - programma di settembre

Lascia un CommentoStampa la notiziaCondividi su facebook
Argento Vivo_settembre 2018 (1)

Argento Vivo - programma di settembre 2018

Riprendono dopo la pausa estiva gli incontri

"fuori e dentro le Biblioteche"

 

Tornano gli attesi appuntamenti di Argento Vivo, con un programma che comprende esclusive visite guidate, passeggiate nei luoghi storici di Parma, conferenze ed appuntamenti musicali.

Le prenotazioni agli eventi sono aperte da martedì 4 settembre, primo appuntamento venerdì 7 con l’eccezionale visita nel sottosuolo di Marano, alla scoperta delle Gallerie Filtranti, fra archeologia, storia e ingegneria, grazie alla collaborazione con IREN.

Il racconto della nostra città attraverso la scoperta del suo patrimonio artistico e culturale, e grazie alle storie dei suoi personaggi, si conferma al centro di Argento Vivo, la cui programmazione si apre però anche a proposte dedicate ad un territorio più vasto (visita a Palazzo Mandelli a Piacenza), alla cultura alimentare (visita allo stabilimento Barilla, il pastificio più grande del mondo) e – come ogni autunno – all’attesa possibilità di partecipare alle prove aperte delle opere in programma nel Festival Verdi.

 

Programma completo

Venerdì 7 settembre ore 10.00 – Ritrovo: Parco pubblico di Marano (Strada Traversetolo 349/a)

Le Gallerie Filtranti di Marano

Da dove viene l’acqua che beviamo? Una visita guidata nel sottosuolo di Marano alla scoperta delle Gallerie Filtranti, patrimonio storico e ingegneristico dello sviluppo sociale per la comunità di Parma, e della storia plurisecolare degli acquedotti parmigiani, con l’ingegner Valentino Piramide di Iren e il professor Fabrizio Tonelli. La visita si concluderà alla sede dello stabilimento Parmacotto, dove è possibile osservare i resti degli acquedotti romano e farnesiano. Costo € 6. Max 40 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

Il luogo dell’incontro è raggiungibile anche con l’autobus n° 11 - direzione San Polo d’Enza. Si raccomanda un abbigliamento comodo.

 

Martedì 11 settembre ore 10.30 – Ritrovo: Biblioteca di Alice, Parco Ducale

Il faut cultiver nôtre jardin

In collaborazione con l’Associazione Parma Color Viola, incontro con l’attrice Franca Tragni nell’accogliente spazio all’aperto della Biblioteca di Alice, dove letture poetiche e teatrali si alterneranno alle note della chitarra classica. A seguire, visita alla mostra “Violetta è di scena” con immagini e suoni dedicati alla violetta dal teatro d’opera e dal cinema. Max 40 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

 

Mercoledì 12 settembre ore 16.00 – Ritrovo: via Mandelli, 14 (Piacenza)

Palazzo Mandelli a Piacenza

Conversazione e visita guidata con Alessandro Malinverni e Carlo Mambriani al palazzo ora sede della Banca d’Italia, che fu tra le residenze di Maria Luigia d’Austria ad inizio Ottocento, un autentico scrigno che racchiude tesori autentici: saloni monumentali, stucchi e decori. Max 45 partecipanti, prenotazione obbligatoria. La visita terminerà per le ore 18.00.

Per chi viaggia in treno: treno regionale veloce delle ore 14.25, prezzo € 5,40

Per chi viaggia in auto: parcheggio in via della Ferma (custodito, a pagamento), parcheggio Ospedale in via Campagna (gratuito, non custodito)

Chi non riuscisse a partecipare con Argento Vivo può prenotare indipendentemente per le visite successive (15 e 22 settembre, 6 ottobre, ore 9.30 e 11.00) scrivendo alla mail palazzomandelli@libero.it. Prenotazione è obbligatoria.

 

Venerdì 14 settembre ore 10.30 – Ritrovo: Portici del Grano di Piazza Garibaldi

Le pietre parleranno

In collaborazione con ANCFARGL Parma, percorso condotto da  Andrea Di Betta e dedicato a un tema originale e di crescente interesse: la difesa del patrimonio artistico durante gli anni della seconda Guerra Mondiale. Qual è il destino delle opere d'arte durante un conflitto? Quali tracce rimangono sui luoghi - dai monumenti alle case private - della nostra città, e a quali storie ed eventi rimandano? Costo di partecipazione € 5. Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

 

Lunedì 17 settembre ore 15.30 – Ritrovo: Palazzo della Provincia, piazzale della Pace

Armando Pizzinato e gli affreschi del Palazzo della Provincia  

Visita guidata con Gloria Bianchino alla Sala del Consiglio del Palazzo della Provincia, affrescata negli anni ’50 da Armando Pizzinato con il ciclo pitture realiste che interessano tutte le pareti e raffigurano scene di lavoro, di lotte popolari e della resistenza. Max 50 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

 

Martedì 18 settembre ore 15.30 - Ritrovo: Auditorium della Casa della Musica

Le chiese dei Farnese a Parma: la Santissima Annunziata

Conferenza con Maria Teresa Alberici dedicata alla storia e all’arte della chiesa la cui costruzione, insieme a quella di Santa Maria del Quartiere e dell’Oratorio delle Grazie, ha radicato più saldamente il potere farnesiano in Oltretorrente, rispondendo alle richieste dei religiosi e della religiosità popolare, e che ancora oggi contrassegna l’urbanistica, l’architettura e la devozione religiosa del quartiere. Ingresso libero, non è necessaria la prenotazione.

 

Giovedì 20 settembre ore 16.00 – Ritrovo: strada Imbriani, 4

La Chiesa della Santissima Annunziata

Visita guidata alla chiesa costruita dal 1566 durante il regno di Ottavio Farnese su progetto di Giovan Battista Fornovo, allievo del Vignola, e che ancora oggi si contraddistingue per la sua innovativa e articolata monumentalità. L’originale forma ellittica della chiesa viene interpretata come  simbologia del Cenacolo, motivo liturgico fortemente legato all'iconografia francescana.

Ingresso libero, non è necessaria la prenotazione.

 

Venerdì 21 settembre ore 9.00 – Ritrovo: Stabilimento Barilla di Pedrignano, via Mantova, 166

Il pastificio più grande del mondo

In occasione di Settembre Gastronomico, visita guidata allo storico stabilimento Barilla di Pedrignano, attivo dal 1968, che con i suoi 120 metri di linea di produzione permette di realizzare 1.000 tonnellate di pasta al giorno. Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

Lo stabilimento Barilla è raggiungibile anche con l’autobus n. 21 direzione Sorbolo.

Chi non riuscisse a partecipare con Argento Vivo può prenotare per le visite successive (nei giorni 21 e 22 settembre) al numero verde 800977925.

 

Giovedì 27 settembre ore 17.00 – Ritrovo: Biblioteca dell’Abbazia di San Giovanni

Il mio Verdi, tra dovere e piacere

Primo incontro del ciclo a cura delle Biblioteche del Comune di Parma “A ognuno il suo Verdi”, nell’ambito di Verdi Off: tre conversazioni in cui emozioni, ricordi e musiche del cuore e fanno da colonna sonora a percorsi di vita e professionali che si intrecciano, in qualche modo, con quella del Maestro. Protagonista del primo appuntamento è  Carla Moreni, i cui articoli appaiono sul prestigioso Domenicale del Sole 24 ore. Ingresso libero, non è necessaria la prenotazione.

 

PROVE APERTE DEL FESTIVAL VERDI

Martedì 25 settembre ore 15.30 – Teatro Regio

Macbeth

Nel nuovo allestimento di Daniele Abbado, la prima versione verdiana nell'edizione critica di David Lawton interpretata, tra gli altri, da Luca Salsi, Michele Pertusi, Anna Pirozzi diretti da Philippe Auguin. Biglietto € 5. Max 20 posti disponibili, prenotazione obbligatoria.

Mercoledì 26 settembre ore 20.30 – Teatro Farnese

Le trouvère

Robert Wilson firma il nuovo allestimento per la direzione di Roberto Abbado alla testa, tra gli altri, di Roberta Mantegna, Nino Surguladze, Giuseppe Gipali, Franco Vassallo. Edizione critica di David Lawton in prima assoluta. Biglietto € 5. Max 10 posti disponibili, prenotazione obbligatoria.

Venerdì 28 settembre ore 20.00 – Teatro Regio

Attila

Gianluigi Gelmetti dirige l'edizione critica a cura di Helen M. Greenwald. Il nuovo allestimento dell'opera è firmato da Andrea De Rosa, con protagonisti, tra gli altri, Riccardo Zanellato, Maria José Siri, Vladimir Stoyanov. Biglietto € 5. Max 20 posti disponibili, prenotazione obbligatoria.

 

Ciascun partecipante potrà prenotare uno solo dei tre titoli. Le modalità di ritiro dei biglietti verranno comunicate all’atto della prenotazione o comunque in tempo utile rispetto alle rappresentazioni.

info:

Tutte le iniziative sono gratuite salvo diversa indicazione. Gli eventi con prenotazione obbligatoria sono riservati alle persone con più di 55 anni iscritte alle Biblioteche del Comune di Parma.

Le prenotazioni agli eventi possono essere effettuate:

-          chiamando il numero 0521.031011 da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13

-          scrivendo una mail a argentovivo@comune.parma.it

-          nei giorni 4 e 5 settembre è anche possibile prenotare rivolgendosi allo sportello della Biblioteca Civica dalle 9 alle 13

allegati:

Calendario degli eventi

Biblioteche del Comune di Parma - V.lo Santa Maria 5, 43125 Parma (PR)