Ti trovi in Home page>Argento vivo - programma di luglio

Data: Dal 4 Lug 2018 Al 26 Lug 2018

Argento vivo - programma di luglio

Lascia un CommentoStampa la notiziaCondividi su facebook
av luglio 2018 per portale

ARGENTO VIVO LUGLIO – PROGRAMMA DI LUGLIO

Nel calendario delle iniziative prima della pausa estiva

teatro, cinema, mostre e percorsi guidati

 

Alla scoperta di luoghi dove si è fatta la storia della città, come il rifugio antiaereo R11, o dei centri culturali ed espositivi, come la nuova sede di Fondazione Monteparma o l’ex Oratorio di San Quirino, o ancora a passeggio per le vie del centro storico seguendo gli itinerari d’artista delle Nouvelles Flaneries: anche a luglio Argento Vivo offre numerose possibilità per scoprire le bellezze di Parma e del suo territorio.

Inoltre, grazie alla collaborazione con Teatro Due, Teatro delle Briciole e Cinema Astra d’essai, Argento Vivo propone nel programma di luglio anche una ricca selezione di spettacoli teatrali e cinematografici (questi ultimi introdotti da Alessandro Malinverni) ad un prezzo speciale.

 

Completano il programma le visite alla Badia di Santa Maria della Neve e alla mostra L’inventario del tesoro presso il Complesso Monumentale della Pilotta e la possibilit

 

Mercoledì 4 luglio ore 21.30 - Ritrovo: Arena Shakespeare di Teatro Due, via Goito, 1

Mediterranea

Il balletto di Mauro Bigonzetti è una vera circumnavigazione del Mediterraneo, attraverso la musica delle culture che vi si affacciano e che fanno viaggiare lo spettatore nello spazio e nel tempo. Costruito con momenti di insieme alternati a passi a due, lo spettacolo mette in risalto forza giovanile e bellezza, energia e velocità. I due protagonisti maschili, l’Uomo di Terra e l’Uomo di Mare si incontrano e si scontrano in un complesso intreccio di sostegno e dipendenza reciproci.

Biglietto € 15. Max 40 posti disponibili, prenotazione obbligatoria.

I biglietti possono essere ritirati la sera stessa dello spettacolo (si consiglia in tal caso di arrivare mezz’ora prima dell’orario di inizio dello spettacolo), oppure nei giorni precedenti negli orari di apertura della biglietteria del teatro:

Dal lunedì al venerdì: 10.00 – 13.00, 17.00 – 19.30 

Sabato: 10.30 – 13.00, 17.30 – 19.30

 

Giovedì 5 luglio ore 10.30 - Ritrovo: Sede della Fondazione Monte Parma, via Farini, 32/a

88 in bella mostra - Segrete emozioni dalle raccolte d’arte delle Fondazioni bancarie italiane

Visita guidata alla mostra che offre un suggestivo percorso attraverso lo straordinario patrimonio artistico delle Fondazioni, evidenziandone la ricchezza, la varietà e la caratterizzazione territoriale, invitando il visitatore ad affidarsi alle emozioni suscitate dalle opere. In mostra opere da Agostino Carracci a Vassilij Kandinskji, passando per Giacomo Balla, Le Courbusier, Morandi e De Chirico. Biglietto € 5. Max 25 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

Conservate il biglietto! Con lo stesso sarà possibile visitare anche la mostra “I colori degli affetti”.

 

Lunedì 9 luglio ore 18.00 – Ritrovo: Sede CAPAS, vicolo Grossardi, 4

Nouvelles Flaneries

Passeggiata in compagnia di Valentina Rossi, curatrice del progetto che ha portato alla creazione della mostra diffusa di Ettore Favini, per una nuova mappatura della nostra città. Per il progetto, Favini ha ideato una serie di iscrizioni su lastra che sono state donate e installate sulle facciate di dieci palazzi storici del centro, ognuna delle quali con una descrizione, un'impressione o un ricordo minimo della città ad opera di un viaggiatore illustre, fra cui Leonardo, Goldoni, Fogazzaro, Proust e Pasolini. Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

La passeggiata terminerà in via Farini entro le 19.30

 

Martedì 10 luglio ore 10.30 – Ritrovo: via Badia, 28, Torrechiara

La Badia di Santa Maria della Neve

Visita guidata al complesso dell’abbazia benedettina rinascimentale, fondata nel 1471 da Pier Maria Rossi attorno alla chiesa tardo-romanica dedicata alla Madonna della Neve, e arricchita da uno scenografico belvedere settecentesco. Ingresso € 1 + offerta libera per la visita guidata.

MAX 50 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

Indicazioni: provenendo da Parma, prendere la strada provinciale per Langhirano, arrivati a Torrechiara con il castello ben visibile sulla destra, svoltare a sinistra seguendo le indicazioni per la Badia.

Sono a disposizione alcuni passaggi auto in collaborazione con  Auser da richiedere all’atto della prenotazione, con ritrovo presso la  Biblioteca Civica alle ore 9.30.  Contributo di max  € 3.

 

Mercoledì 11 luglio, ore 10.00 – Ritrovo: spiazzo esterno di Galleria San Ludovico, borgo del Parmigianino, 2

Il rifugio R11 e la Galleria delle Fontane

Visita guidata con lo storico Andrea Di Betta al rifugio antiaereo che si trova sotto i Giardini di San Paolo. Istituito inizialmente per la sicurezza delle circa cento scolare che frequentavano il convitto, il rifugio dopo poco divenne, per necessità, accessibile all’intera popolazione con una capienza di mille posti. A seguire, visita a cura di  ArcheoVea alla Galleria delle Fontane, realizzata a metà ‘800, dove è possibile ammirare alcuni reperti archeologici di epoca romana. Ingresso € 8.  Max 25 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

Si raccomandano abbigliamento e scarpe comode.

 

Mercoledì 11 luglio ore 21.30 – Ritrovo: Giardino Ducale, Arena Estiva del Teatro al Parco

Gran Glassé

Un gran varietà̀ che unisce le parole raccolte in dieci anni di blitz antropologici dalla compagnia teatrale Gli Omini con la musica dell’orchestra extraLiscio nata dall’incontro tra Mirco Marianin e due alfieri del liscio come Moreno “il biondo” Conficconi e Mauro Ferrara, la voce che ha portato Romagna mia nel mondo. Le parole raccolte nelle piazze e nei bar per raccontare il presente si fondono con il liscio d’avanguardia. Così il teatro diventa balera e la balera teatro. Biglietto € 3. Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

Ritiro dei biglietti la sera stessa dello spettacolo a partire dalle 21.00

 

Giovedì 12 luglio ore 10.30 - Ritrovo: Sede della Fondazione Monte Parma, via Farini, 32/a

I colori degli affetti - Ritratti familiari nelle Collezioni Amedeo Bocchi e Renato Vernizzi della Fondazione Monteparma

Visita guidata alla mostra che valorizza il ricco e variegato patrimonio artistico della Fondazione Monteparma, focalizzandosi sulle due importanti collezioni d’arte detenute da quest’ultima e riferite ai pittori di origine parmigiana Amedeo Bocchi e Renato Vernizzi. A seguire, visita agli spazi della nuova sede, che accolgono la sezione antologica permanente della Fondazione. Biglietto € 5. Max 25 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

Conservate il biglietto! Con lo stesso sarà possibile visitare anche la mostra “88 in bella mostra”.

 

Venerdì 13 luglio ore 10.00 - Ritrovo: Scalone Monumentale della Pilotta

L’inventario del tesoro

Visita guidata al nuovo percorso espositivo ospitato dalla Biblioteca Palatina, dal Museo Archeologico e dagli spazi delle sotto gradinate del Teatro Farnese. L’esposizione ripercorre alcuni aspetti e momenti del collezionismo numismatico ducale dai Farnese ai Borbone, passando per le vicende storiche del Museo Archeologico prima e dopo l’Unità d’Italia. Biglietto € 5. Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

 

Lunedì 16 luglio ore 21.30 - Ritrovo: Arena Shakespeare di Teatro Due, via Goito, 1

Lettere a Nour

Lo spettacolo con Franco Branciaroli e Marina Occhionero è un dramma epistolare fra un padre – intellettuale musulmano praticante che vive in Occidente e osserva la sua religione come messaggio di pace e amore – e una figlia, partita in Iraq per ricongiungersi a un musulmano integralista di cui si è innamorata. Paradossalmente mossa dagli stessi principi di amore e tolleranza ereditati dal padre, la figlia finisce per unirsi alla causa jihadista e a pagarne il duro prezzo. Biglietto € 15. Max 40 posti disponibili, prenotazione obbligatoria.

I biglietti possono essere ritirati la sera stessa dello spettacolo (si consiglia in tal caso di arrivare mezz’ora prima dell’orario di inizio dello spettacolo), oppure nei giorni precedenti negli orari di apertura della biglietteria del teatro:

Dal lunedì al venerdì: 10.00 – 13.00, 17.00 – 19.30 

Sabato: 10.30 – 13.00, 17.30 – 19.30

 

Martedì 17 luglio – Ritrovo: Piscina Comunale “G. Onesti”, via Anedda 23/A - Moletolo

Argento Vivo va in piscina

Argento Vivo offre ad un massimo di 20 partecipanti l’ingresso alla Piscina Comunale “G. Onesti” a Moletolo al prezzo speciale di € 5. La tariffa è valida per la sola giornata di martedì 17, gli ingressi sono nominali, occorrerà presentarsi in piscina con un documento di identità.

 

Venerdì 20 luglio ore 18.30 – Ritrovo: Ex Oratorio di San Quirino, borgo Romagnosi, 1/a

Habitus

Visita guidata con l’autore Erjon Nazeraj alla mostra che raccoglie le sue opere realizzate dal 2016 ad oggi con diverse tecniche, ma collegate da un unico filo conduttore: la presenza di tracce d’oro sul marmo. L’esposizione racconta una storia di migrazione ciclica, incontrollata e incontrollabile, che lascia segni nel paesaggio, abitazioni minime, silenzio come condizione da rompere. Max 40 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

 

Lunedì 23 luglio ore 21.30 - Ritrovo Giardino Ducale, Arena Estiva del Teatro al Parco

Allegro Cantabile

Sei attori-musicisti interpretano un repertorio trasversale in cui trovano spazio ballate, canti di lavoro, serenate. È un appassionante viaggio nella musica popolare italiana: attraverso una ricerca sull’attore-musicale, Faber Teater da dieci anni gioca e sperimenta con la voce. Grazie a un ascolto che si ritrova a diventare attivo, il pubblico si scopre musicista all’interno di un’orchestra, suono necessario e creatore di musica lui stesso. Biglietto € 3. Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

Ritiro dei biglietti la sera stessa dello spettacolo a partire dalle 21.00

 

Giovedì 19 e 26 luglio ore 21.30 – Ritrovo: Cinema Astra, Piazza Volta, 3

Artisti contro. Van Gogh e Schiele dalla tela allo schermo

Tra i numerosi film dedicati all'arte, due si sono imposti di recente per il successo di critica e di pubblico: Loving Vincent ed Egon Schiele. Dedicati a due giganti dell'arte occidentale, capaci di traghettare la pittura nella contemporaneità, raccontano non solo le fasi salienti della carriera di Van Gogh e di Schiele, ma anche le loro vicende biografiche, permettendo allo spettatore di accostarsi alla sfera privata dell'uomo-artista.  A introdurre i film sarà lo storico dell'arte Alessandro Malinverni, che permetterà ai presenti di apprezzare ancora meglio questi gioielli della cinematografia dedicata all'arte, fornendo alcuni efficaci strumenti interpretativi.

Dalle ore 21.00 sarà offerto un piccolo aperitivo.

Giovedì 19 Loving Vincent di Dorota Kobiela e Hugh Welchman

Giovedì 26 Egon Schiele di Dieter Berner 

Ingresso libero, non è necessaria la prenotazione. Presentando all’ingresso la tessera di una Biblioteca Comunale e la carta d’identità, si potrà acquistare il biglietto riservato agli over 55, con riduzione speciale per Argento Vivo a 5 €.

 

 

Argento Vivo riprenderà la programmazione a settembre 2018.

info:

INFO e PRENOTAZIONI

Per partecipare alle iniziative occorre essere iscritti alle Biblioteche del Comune di Parma.

Tutte le iniziative sono gratuite salvo diversa indicazione.

 

Le prenotazioni agli eventi possono essere effettuate:

- chiamando il numero 0521.031011 da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13

- scrivendo una mail a argentovivo@comune.parma.it

- nei giorni 25 e 26 giugno è anche possibile prenotare rivolgendosi allo sportello della Biblioteca Civica dalle 9 alle 13

 

Argento Vivo riprenderà la programmazione a settembre 2018.

allegati:

Calendario degli eventi

Biblioteche del Comune di Parma - V.lo Santa Maria 5, 43125 Parma (PR)