Ti trovi in Home page>Carta delle collezioni

Carta delle collezioni

Stampa la notiziaCondividi su facebook
carta collezioni

Carta delle Collezioni della  Biblioteca  “Cesare Pavese”

1. Introduzione

La Carta della collezione esplicita i criteri che concorrono alla formazione, alla conservazione  e allo sviluppo della collezione libraria e documentaria della Biblioteca “Cesare Pavese”. Il cuore della Carta è la Tabella di copertura nella quale, per ogni sezione e area tematica, è definito il livello di approfondimento che la collezione si propone di conseguire in relazione alla coerenza interna della raccolta e alle attese del pubblico. La Carta è lo strumento che guida gli operatori della biblioteca nella azione di sviluppo e di gestione della raccolta e assicura la necessaria trasparenza agli utenti della biblioteca.

2. Caratteristiche generali della collezione

Le raccolte librarie e documentarie della Biblioteca “Pavese” si rivolgono prevalentemente all'infanzia, all'adolescenza e ai soggetti che con esse interagiscono (educatori asili-nido, insegnanti scuola materna e scuola dell'obbligo, genitori, psicologi e psicoterapeuti, personale socio-sanitario, sociologi ecc.).  Il settore adulti comprende inoltre ampie sezioni di letteratura contemporanea, geografia e viaggi. La costruzione delle raccolte si ispira al principio di garantire il pluralismo, la completezza e l’imparzialità dell’informazione.  

La collezione della Biblioteca si articola nelle seguenti sezioni:

 Sezioni a scaffale aperto con accesso diretto del pubblico :

sezione  PR: prescolare

sezione R/E: elementari

sezione R/M: medie

sezione A:  letteratura e saggistica adulti

sezione F: saggi su gravidanza, puericultura, educazione familiare

sezione LOC: documentazione locale

sezione CD-ROM

sezione CD-ROM/r: cd-rom per ragazzi

sezione DVD

Sezioni a scaffale chiuso con estrazione da parte del personale

            sezione AUD/A: audiolibri per adulti

            sezione AUD/R: audiolibri per ragazzi

            sezione DVD/A: dvd vietati ai minori di 14 anni

Sezioni a scaffale chiuso di conservazione

            sezione AGG/PR: archivio di letteratura 0-6 anni destinato a attività di studio e aggiornamento del personale docente.                                     

3. Criteri di acquisizione

Gli acquisti sono effettuati, nel rispetto dei principi di garanzia del pluralismo e di tutela delle minoranze,   secondo i seguenti criteri:

-         coerenza interna della raccolta

-         livello di approfondimento per ciascuna area tematica esplicitato nella tabella di copertura

-         richiesta dell’utenza (valutabile dall’andamento dei prestiti)

-         coordinamento con le politiche di acquisizione di tutte le strutture pubbliche e private del territorio cittadino

-         richieste espresse degli utenti.

3.1 Fonti per l’acquisizione

Le opere da acquisire vengono selezionate mediante:

-         consultazione di cataloghi editoriali a stampa o in formato elettronico

-          bibliografie cartacee e on-line, generali e speciali

-         riviste specializzate di letteratura per ragazzi

-         visione diretta dei documenti in librerie specializzate

-         fiera internazionale del libro per ragazzi di Bologna

-         suggerimenti dei lettori

-         recensioni di quotidiani e periodici specialistici

-         siti internet tematici

3.2 Acquisti in più copie

Libri e documenti sono acquisiti anche in più copie (da 2 a 5) secondo i seguenti criteri:

-         letteratura 0-14 anni per la qualità dell’opera e il suo utilizzo nell’ambito dei laboratori di lettura, delle attività con asili nido, scuole d’infanzia e scuole dell’obbligo che vengono acquistati nel numero massimo di 5 copie (4 per la circolazione e 1 per l’archivio prescolare)

-         saggistica per ragazzi finalizzata allo studio e all’informazione personale che vengono acquistati nel numero massimo di 2 copie

-         bestsellers per adulti, principalmente di narrativa, che vengono acquistati nel numero massimo di 3 copie

-         saggistica utilizzata dal personale docente o finalizzata a prove di esame e/o concorsi.

3.3 Scarto/revisione della raccolta

La revisione della collezione è effettuata sulla base della metodologia SR-SMUSI che consente di selezionare per lo scarto libri e documenti che presentano una combinazione delle seguenti caratteristiche:

-         Superata, Mediocre, Rovinata, Scorretta, Incoerente

In particolare i criteri adottati per le singole sezioni sono i seguenti:

per la sezione Letteratura Adulti:

-         superata, rovinata, numero di copie possedute

per la sezione saggistica adulti:

-         rovinata

per la sezione  prescolare, elementari e medie  e dvd:

-         rovinata

Lo scarto sistematico su tutta la raccolta viene effettuato periodicamente.

4. Libri e documenti in lingua straniera

La dotazione di opere in lingua straniera è limitata al solo settore della letteratura per ragazzi. In particolare vengono acquistate opere nelle principali lingue europee e extra-europee in base alla reperibilità presso i fornitori aggiudicatari.

5. Servizi per le scuole

La biblioteca “Pavese”  supporta particolari progetti formativi e/o didattici delle scuole destinando parte variabile del proprio budget annuale per acquisti di materiali finalizzati alle attività delle Istituzioni Scolastiche.

6. Desiderata e doni

La biblioteca “Pavese” garantisce la partecipazione dei lettori alla costruzione delle raccolte. Le richieste degli utenti, che sono inoltrate direttamente al personale bibliotecario, sono accolte se:

  1. il testo richiesto è coerente con le caratteristiche del patrimonio della biblioteca e con la sua politica di acquisto
  2. non si tratta di un manuale scolastico o universitario
  3. non si tratta di un libro già in corso di acquisizione
  4. il libro richiesto non è fuori commercio
  5. il libro non è già presente nel patrimonio delle Biblioteche comunali.

 

Il libro acquistato è riservato, per il primo prestito,  al lettore che lo ha richiesto solo qualora si tratti saggi.

 

I doni possono essere accettati solo previo invio di un elenco del materiale che si intende donare. La biblioteca si riserva accettare o rifiutare tutta o parte della donazione.

 

7. Livelli di copertura

Nella Tabella di copertura sono contemplati 4 livelli di approfondimento:

  1. I classici e alcune fra le novità più rilevanti.  Opere introduttive e divulgative.
  2. I classici e le novità più significative. Opere introduttive, divulgative e di approfondimento generale.
  3. I classici e le novità. Opere introduttive, divulgative e di approfondimento per la materia in generale e per talune sue articolazioni.
  4. I classici e le novità. Opere divulgative e introduttive e di approfondimento per la materia in generale e per tutte le  sue articolazioni.

7.1 Settore Ragazzi

            La documentazione complessiva della produzione editoriale italiana rivolta all’infanzia e all’adolescenza rientra nelle finalità istituzionali della biblioteca.  I livelli di copertura del settore ragazzi  fanno, quindi, riferimento in misura determinante al rapporto percentuale fra acquisizioni e produzione editoriale.
            In base a tale parametro il livello di copertura è collocabile fra il 3 e il 4 per le sezioni PR, R/E e R/M (prescolare, elementare e medie), in quanto si acquisisce buona parte della produzione editoriale in lingua italiana rivolta alla fascia di età 0-14.

7.2 Settore Adulti

In linea con le finalità del servizio, le collezioni della biblioteca “Cesare Pavese” prevedono livelli di copertura alta per quanto concerne gli argomenti inerenti l’infanzia, l’adolescenza e i soggetti che interagiscono con esse, all’interno delle varie discipline. Per coerenza sono quindi escluse dal patrimonio alcune materie, e/o articolazioni interne delle stesse, laddove non trattino il tema dal punto di vista di interesse della biblioteca.

CDD

Classificazione

Decimale

Dewey

AREE TEMATICHE

LIVELLO DI COPERTURA

 degli acquisti nel periodo di vigenza della presente Carta della collezione

000

Generalità

1

028

Lettura e uso di altri media

3

150

Psicologia

2

150.195

Sistemi psicanalitici

3

155.2-155.3

Psicologia individuale e dei sessi

2

155.4-155.5

Psicologia infantile e dei giovani

4

302.23-302.235

Interazione sociale. Effetto dei media sull’infanzia e l’adolescenza

4

305.23-305.235

Gruppi sociali. Bambini e giovani da 12 a 20 anni

3

306.8

Cultura e istituzioni. Matrimonio e famiglia

3

362.7

Problemi dei giovani e servizi sociali relativi

4

370-372

Educazione. Scuole e loro attività, educazione elementare e secondaria inferiore

4

375

Curriculi

2

390

Usi e costumi

1

398

Folklore

3

400

Linguaggio

1

612.63; 618.2; 618.4

Medicina. Gravidanza e parto

2

613

Promozione della salute

2

616.8

Malattie del sistema nervoso e disturbi mentali

3

618.9

Pediatria

2

618.928

Malattie del sistema nervoso e disturbi mentali nell’infanzia

4

649

Educazione e allevamento dei bambini

3

740

Disegno e arti decorative

2

740.8

Disegno e arti decorative nei bambini

2

741.5

Fumetti

3

800

Letterature

3

 

 Moderne

1

 

Contemporanee

3

910

Guide turistiche, narrazioni di viaggio

4

930-999

Storia

1

Sezione locale

 

1

7.3 Settore audiovisivi:  dvd, vhs e cd-rom  

La raccolta di film in dvd e vhs è costituita da classici della cinematografia italiana e internazionale e documentari con particolare riguardo per le opere rivolte ai bambini e ai ragazzi.

La collezione di cd rom, dedicata prevalentemente alla fascia 0-14 anni, è costituita da  una raccolta di documenti di intrattenimento (edutainment) e di sostegno agli apprendimenti curricolari. Al suo interno sono presenti strumenti finalizzati all’educazione speciale.

8.  Periodo di validità della Carta della collezione

La presente Carta della Collezione è valida per tre anni: le revisioni della carta sono di norma triennali.  Revisioni minori possono essere applicate per correggere anomalie dovute a situazioni non prevedibili al momento della stesura del presente documento o per soddisfare motivate richieste del pubblico della biblioteca.

9. Responsabilità

La responsabilità dell’applicazione della Carta della collezione è del direttore  dell’Istituzione Biblioteche del Comune di Parma e del responsabile della Biblioteca  “Cesare Pavese”. 

10. Partecipazione del pubblico

Richiesta motivata di correzioni o ampliamenti alla presente Carta della Collezione possono essere inoltrate da singoli utenti o da gruppi di utenti all’indirizzo e-mail pavese@comune.parma.it in forma scritta indirizzate al Responsabile della Biblioteca dott. Giovanni Greci. I suggerimenti e le proposte del pubblico sono valutate dallo staff della Biblioteca  che fornisce una risposta scritta nel tempo massimo di gg. 30.

 

Biblioteca Pavese - Via Newton 8/a, 43123 Parma (PR)