Ti trovi in Home page>Giornata Internazionale del libro 2021

Giornata Internazionale del libro 2021

Stampa la notiziaCondividi su facebook
Giornata Internazionale del Libro 2021_1.jpg

 

Se i libri fossero

Se i libri fossero di torrone,
ne leggerei uno a colazione.
Se un libro fosse fatto di prosciutto,
a mezzogiorno lo leggerei tutto.
Se i libri fossero di marmellata,
a merenda darei una ripassata.
Se i libri fossero frutta candita,
li sfoglierei leccandomi le dita.
Se un libro fosse di burro e panna,
lo leggerei prima della nanna.

Roberto Piumini

Il 23 aprile le Biblioteche del San Paolo celebrano la "Giornata internazionale del libro" proponendo ai loro lettori più piccoli una scelta di libri che parlano di libri.

Storie per viaggiare con la fantasia, per meravigliarsi, per fare amicizia, per conoscere biblioteche fantastiche... storie di tutti i tipi e per tutte le bambine e i bambini. Storie che aspettano i loro lettori, pronte ad aprire le loro pagine per catturare gli occhi di chi saprà leggerle e ascoltarle.

 

 

 

Se i libri fossero di torrone,
ne leggerei uno a colazione.
Se un libro fosse fatto di prosciutto,
a mezzogiorno lo leggerei tutto.
Se i libri fossero di marmellata,
a merenda darei una ripassata.
Se i libri fossero frutta candita,
li sfoglierei leccandomi le dita.
Se un libro fosse di burro e panna,
lo leggerei prima della nanna.
Roberto Piumini

Se i libri fossero di torrone,

ne leggerei uno a colazione.

Se un libro fosse fatto di prosciutto,

a mezzogiorno lo leggerei tutto.

Se i libri fossero di marmellata,

a merenda darei una ripassata.

Se i libri fossero frutta candita,

li sfoglierei leccandomi le dita.

Se un libro fosse di burro e panna,

lo leggerei prima della nanna.

Roberto Piumini

Se i libri fossero di torrone,

ne leggerei uno a colazione.

Se un libro fosse fatto di prosciutto,

a mezzogiorno lo leggerei tutto.

Se i libri fossero di marmellata,

a merenda darei una ripassata.

Se i libri fossero frutta candita,

li sfoglierei leccandomi le dita.

Se un libro fosse di burro e panna,

lo leggerei prima della nanna.

Roberto Piumini

Se i libri fossero

 

Se i libri fossero di torrone,

ne leggerei uno a colazione.

Se un libro fosse fatto di prosciutto,

a mezzogiorno lo leggerei tutto.

Se i libri fossero di marmellata,

a merenda darei una ripassata.

Se i libri fossero frutta candita,

li sfoglierei leccandomi le dita.

Se un libro fosse di burro e panna,

lo leggerei prima della nanna.

Roberto Piumini

 

Biblioteca Guanda - V.lo delle Asse, 43121 Parma (PR)