Ti trovi in Home page>Storie di donne e Quel che di buono

Data: 7 Lug 2021

Storie di donne e Quel che di buono

Lascia un CommentoStampa la notiziaCondividi su facebook
Storie di donne

 

Mercoledì 7 luglio 2021
ore 20.45

Storie di donne (Consulta librieprogetti, 2020)

e

Quel che di buono (Consulta librieprogetti, 2020)

 

presentazione di Daniela Rossi
intervento di Bianca Venturini e Elisa Pellacani

sarà presente l’autrice
Francesca Avanzini


Cortile della Biblioteca Civica

Si raccomanda la prenotazione tramite App Parma 2020+21

 

Mercoledì 7 luglio nuovo appuntamento nel suggestivo Cortile della Biblioteca Civica all’interno della rassegna estiva di presentazioni letterarie Incontri in Cortile organizzata dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con le Biblioteche Comunali.

 

Alle 20,45 Francesca Avanzini, scrittrice, traduttrice e critica letteraria, incontrerà il pubblico a partire dal suo libro Quel che di buono (Consulta Librieprogetti, 2020) e dal volume Storie di donne (Consulta Librieprogetti, 2021) di cui è curatrice.

Dialogheranno con Francesca Avanzini, Daniela Rossi e Bianca Venturini. L’iniziativa è a cura della Biblioteca Ugo Guanda.

 

Per conoscere gli altri appuntamenti in programma potete consultare il sito a questo link: https://bit.ly/362o8KO

 

Storie di donne (Consulta librieprogetti, 2021) - Come spiega Daniela Rossi nella prefazione al libro (accompagnata da parole di Nicoletta Paci, assessora con delega alle Pari Opportunità del Comune di Parma), gli scritti raccolti nel volume sono frutto di un laboratorio di memoir che ha coinvolto sette autrici, Fiorenza Bonini, Giada Costa, Ivana Monferdelli, Daniela Masi, Luciana Talignani, Paola Venturelli e Angela Zanichelli, nell'ambito di un progetto di scrittura "Donne che raccontano storie" che si è svolto in occasione di Parma 2020 ed ha potuto contare sull'apporto dell'Archivio Libri d'Artista dell'Associazione ILDE, del Collettivo Fragili Guerriere, di Pantarei e dell'Assessorato alle Pari Opportunità.

 

Quel che di buono (Consulta librieprogetti, 2020) - Racconto delle fasi più avvincenti dell'educazione sociale, sentimentale e civile di una ragazza nata in Emilia nella prima metà degli anni Cinquanta. Un romanzo di formazione, si potrebbe dire, ma con un'arguzia ed una capacità evocativa che trova origine in una profonda coscienza poetica. Corredano l'opera foto d'epoca, la copertina illustrata da Elisa Pellacani e due commenti di Laura Lepetit e di Daniela Rossi.

 

Francesca Avanzini è nata e vive a Parma. Ha pubblicato racconti ed effettuato traduzioni dall'inglese per diverse Case editrici. Dal 1997 al 2018 ha collaborato alla terza pagina della "Gazzetta di Parma".

 

 

info:

Per partecipare all'incontro gratuito si raccomanda la prenotazione tramite App Parma 2020+21 Per informazioni: info.cultura@comune.parma.it

allegati:

Biblioteca Guanda - V.lo delle Asse, 43121 Parma (PR)