Ti trovi in Home page>Argento Vivo - dicembre 2022

Data: Dal 2 Dic 2022 Al 21 Dic 2022

Argento Vivo - dicembre 2022

Lascia un CommentoStampa la notiziaCondividi su facebook
Argento Vivo dicembre 2022

 

Sono aperte le prenotazioni per il programma di Argento Vivo per il mese di dicembre: nove appuntamenti che proseguiranno sino al 23 dicembre per poi lasciare spazio ai numerosi eventi organizzati dal Comune di Parma in collaborazione con le istituzioni e le associazioni cittadine in occasione delle festività natalizie.

Saranno tre settimane dense di occasioni dedicate alla storia, all’arte, al teatro e alla letteratura: oltre agli appuntamenti diventati ormai attese tradizioni come i Mercoledì in Archivio e la proposta di spettacoli a Teatro Due, si segnalano l’incontro organizzato in collaborazione con Centro Studi Movimenti dedicato alla storia di Vittorio Bottego e all’eredità coloniale e la lezione divulgativa di storia dell’arte in cui verranno presentate le opere che rappresentano natività o adorazioni di magi e pastori presenti nelle collezioni o nei luoghi sacri della nostra città: una sorta di “visita guidata ideale” che i partecipanti potranno poi realizzare dal vivo anche grazie a un piccolo dono che verrà fatto a ciascuno.

Torna infine il ciclo di presentazioni letterarie organizzato dall’Assessorato alla Cultura Altri racconti, in occasione degli incontri con gli autori Matteo Bussola, Alessandra Selmi e Piergiorgio Odifreddi per gli utenti di Argento Vivo saranno riservati posti per assistere alle presentazioni di alcune delle più interessanti novità editoriali del periodo.

 

Dopo la pausa nel periodo delle feste, il programma di Argento Vivo del prossimo gennaio sarà pubblicato e distribuito lunedì 9 gennaio 2023.

 

PROGRAMMA COMPLETO

Prenotazione per tutti gli eventi alla pagina

https://www.comune.parma.it/prenota/app/#/eventi/argento-vivo 

 

Venerdì 2 dicembre ore 15.30 – ritrovo: APE Parma Museo

VEDERE L’INVISIBILE

Visita guidata con il curatore, professor Alessandro Trentadue, alla mostra il cui filo conduttore riguarda un eccezionale intervallo di scale di dimensioni che va dalle particelle subatomiche dell’infinitamente piccolo alle distanze estreme del nostro universo dell’infinitamente grande, passando per ciò che è invisibile perché all’interno del corpo umano oppure del suolo, o ancora perché riguardante il nascosto ambiente digitale delle città. L’esposizione racconta l’invisibile attraverso la realtà aumentata, l’esposizione di strumenti storici, la proiezione di immagini e video ed exhibit interattivi.

Biglietto € 3. Max 25 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

 

Mercoledì 7 dicembre ore 20.30 – ritrovo: Teatro Due

THE CHILDREN

Dal testo pluripremiato dell’autrice britannica Lucy Kirkwood, uno spettacolo che vede in scena come protagonisti due grandi attori, Elisabetta Pozzi e Giovanni Crippa.  In un cottage sulla costa della Gran Bretagna vivono Hazel e Robin, una coppia di fisici nucleari in pensione. Il mondo intorno a loro è sconvolto da un recente disastro, uno tsunami provocato da un incidente a una centrale nucleare. Anche la vita domestica di Hazel e Robin, che pure si aggrappano disperatamente a brandelli di normalità, mostra i segni della catastrofe. Un giorno i coniugi ricevono l’inattesa visita di una loro vecchia amica e collega, Rose: l’incontro con lei turba il fragile equilibrio familiare e rivela modi assai diversi di vedere e vivere la vita, imponendo a Hazel e Robin scelte radicali.

Biglietto € 15. Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

Ritiro dei biglietti da lunedì 5 dicembre presso la biglietteria di borgo Salnitrara (10 – 13 e 17 - 19:30)

ATTENZIONE: per gli utenti che preferiscano partecipare alla replica di martedì 6 dicembre ore 20.30 è possibile prenotare autonomamente, sino ad esaurimento posti, contattando direttamente Teatro Due (0521/230242, biglietteria@teatrodue.org) e menzionando Argento Vivo per accedere al biglietto scontato.

 

Mercoledì 14 dicembre ore 15 – ritrovo: Archivio Storico Comunale di via La Spezia

MERCOLEDÌ IN ARCHIVIO: GENEALOGIE

La costruzione di un albero genealogico tramite gli strumenti di ricerca e le risorse disponibili in Archivio presentate dal personale dell’Archivio Storico Comunale e nell’esperienza di tre ospiti che hanno svolto approfondite ricerche: Paolo Fainardi che ha ricostruito la genealogia della sua famiglia sino al 1480, Giuseppe Strongoli, che ha ampliato la sua ricerca all’estero e continua ad aggiornare l’albero della sua famiglia “allargata” ed Eros Piovani, che ha fondato una pagina social per condividere informazioni, ricerche e materiali preziosi con altri appassionati.

Max 25 partecipanti, prenotazione obbligatoria

 

Giovedì 15 dicembre ore 16 (anziché 15.30 come segnalato nel programma)

ritrovo: Sala Steccata di Palazzo del Governatore (ingresso da Piazza Garibaldi)

L’ESPLORATORE PERSO NELL’OBLIO

VITTORIO BOTTEGO TRA MITO, STORIA E RIMOSSO COLONIALE 

Grazie alla collaborazione con Centro Studi Movimenti, un incontro dedicato alla storia e alle imprese di Bottego, ma anche all’eredità del periodo coloniale, spesso rimossa.

All’esploratore parmigiano di fine ‘800 Parma ha dedicato un ruolo di primo piano nella toponomastica, l’intitolazione di una scuola e un monumento. Nonostante questa presenza diffusa la figura di Bottego, come quella di molti altri protagonisti del colonialismo italiano, rimane per i più avvolta in una densa nebbia, nutrita di mito e campanilismo provinciale, che da un lato ne rende incerti i contorni reali e dall’altro rafforza il paradigma degli “italiani brava gente”.

Max 50 partecipanti, prenotazione obbligatoria

 

Lunedì 19 dicembre, ore 10.30 – ritrovo: Laboratorio Aperto del Complesso di San Paolo

NATIVITÀ E ADORAZIONI NELLE COLLEZIONI PARMIGIANE

Una lezione divulgativa a cura di Roberta Rota, docente di storia dell’arte, dedicata alle opere pittoriche conservate nei musei, nelle collezioni e nei luoghi sacri della nostra città e che rappresentano la Natività o le Adorazioni di Magi e pastori. A partire da queste bellissime immagini, verranno approfonditi temi, storie e simboli che caratterizzano le rappresentazioni sacre.

Ai partecipanti sarà donata una cartina tematica con la posizione delle opere menzionate nell’incontro, per realizzare la propria visita personalizzata.

Max 50 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

 

Venerdì 23 dicembre ore 17.30 – ritrovo: Cinema Astra

PASOLINI. IL FANTASMA DELL’ORIGINE

Massimo Recalcati, psicoanalista tra i più noti in Italia, presenta il suo ultimo libro, un ritratto di Pasolini a tutto tondo, come uomo disallineato, poeta e linguista rivoluzionario, intellettuale controcorrente. L’autore analizza in queste brevi e intense pagine il dissidio irrisolto tra vita e storia, corpo e ragione, individuo e comunità, mito e demitizzazione; le metamorfosi del potere e la resistenza della parola, tracciando le linee intorno a un uomo che ha impersonato il ruolo di autentico intellettuale.

Max 50 partecipanti, prenotazione obbligatoria. 

 

ALTRI RACCONTI

Torna il tradizionale ciclo di presentazioni letterarie organizzato dall’Assessorato alla Cultura, che ci accompagna verso il Natale scoprendo letture nuove e appassionanti.

 

Mercoledì 14 dicembre ore 18 – ritrovo: Teatro Due

IL ROSMARINO NON CAPISCE L'INVERNO

Incontro con l’autore Matteo Bussola e presentazione del suo romanzo, di cui protagoniste sono le donne. Una donna sola che in tarda età scopre l'amore. Una figlia che lotta per riuscire a perdonare sua madre. Una ragazza che invece non vuole figli, perché non sopporterebbe il loro dolore. Un'anziana che confida alla badante un terribile segreto. Le eroine di questo libro non hanno nulla di eroico, sono persone comuni, potrebbero essere le nostre vicine di casa, le nostre colleghe, potremmo essere noi.

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili 

 

Martedì 20 dicembre ore 17.30 – ritrovo Auditorium “Carlo Mattioli” di Palazzo del Governatore

PILLOLE MATEMATICHE. I NUMERI TRA UMANESIMO E SCIENZA

Incontro con il matematico, saggista e divulgatore Piergiorgio Odifreddi, e presentazione del suo libro più recente. Dialogherà con lui Alberto Saracco, a sua volta matematico e divulgatore. Le “pillole matematiche” intendono mostrare come la matematica sia presente, a volte sommessamente e altre prepotentemente, in tutta la cultura, umanistica e scientifica: nelle discipline dove non stupisce, dalla fisica all’economia, ma anche in quelle in cui meno la si aspetta, dalla letteratura alla storia dell'arte.

Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria. Oltre ai posti riservati ad Argento Vivo è possibile partecipare senza prenotazione sino ad esaurimento dei posti disponibili.

 

Mercoledì 21 dicembre ore 17.30 – ritrovo Auditorium “Carlo Mattioli” di Palazzo del Governatore

AL DI QUA DEL FIUME

Incontro con la scrittrice Alessandra Selmi e presentazione del suo romanzo, il racconto appassionato dell’intreccio di destini tra imprenditori visionari e coraggiosi e famiglie operaie. Speranze, drammi, vendette e amori in un grandioso ed emozionante affresco storico che ricostruisce la storia del primo villaggio operaio d’Italia, Crespi d’Adda. Un sogno diventato una grande realtà, a cavallo tra mondo contadino e mondo industriale.

Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria. Oltre ai posti riservati ad Argento Vivo è possibile partecipare senza prenotazione sino ad esaurimento dei posti disponibili.

 

Presso le Biblioteche Civiche dell'Ospedale Vecchio in Vicolo Santa Maria 5 potete trovare numerose proposte di lettura ispirate agli appuntamenti di Argento Vivo del mese.

La bibliografia è consultabile sul Catalogo del Sistema Bibliotecario Parmense.

info:

Argento Vivo è un’iniziativa riservata agli over 55. Per partecipare alle iniziative occorre essere iscritti alle Biblioteche del Comune di Parma. Le iniziative sono gratuite salvo diversamente indicato.

 

MODALITÀ DI PRENOTAZIONE: www.comune.parma.it/prenota sezione ARGENTO VIVO

INFO GENERALI E SUPPORTO ALLE PRENOTAZIONI: argentovivo@comune.parma.it


Il 28 e 29 novembre dalle 9 alle 13 è previsto un supporto per l’iscrizione agli appuntamenti di Argento Vivo presso lo sportello di facilitazione digitale delle Biblioteche Civiche dell’Ospedale Vecchio in vicolo Santa Maria 5.

Previa prenotazione (0521.031002 - bibliotecadigitale@comune.parma.it) è sempre possibile recarsi allo sportello per un’assistenza dedicata all’utilizzo dei sistemi di prenotazione agli eventi del Comune di Parma.

IL PROGRAMMA DI ARGENTO VIVO PER IL MESE DI GENNAIO 2023 SARÀ DIFFUSO A PARTIRE DA LUNEDÌ 9 GENNAIO.

 

Immagine del mese: Girolamo Mazzola Bedoli, “Adorazione dei pastori e figure allegoriche femminili” nella Basilica di Santa Maria della Steccata. 

Sailko, CC BY 3.0 <https://creativecommons.org/licenses/by/3.0>, via Wikimedia Commons

allegati:

Calendario degli eventi

Biblioteche del Comune di Parma - V.lo Santa Maria 5, 43125 Parma (PR)