Ti trovi in Home page>Prestito e Document Delivery

Prestito e Document Delivery

Stampa la notiziaCondividi su facebook

 

PRESTITO LOCALE

Al momento del prestito è necessario presentare la tessera sanitaria o un documento d'identità.
Nelle biblioteche dotate di postazione di autoprestito è consigliato servirsi direttamente presso le macchine, utilizzando la tessera sanitaria o la carta di identità digitale (in Biblioteca Civica), oppure l’apposita tessera (in Biblioteca Pavese).

Tipologia e quantità dei documenti disponibili.
Sono in generale ammessi al prestito tutti i documenti, salvo quelli appartenenti alle sezioni di conservazione e i fondi archivistici.
Possono essere contemporaneamente presi a prestito fino a 10 documenti per biblioteca, indipendentemente dalla tipologia, libri, audiolibri, DVD, fascicoli di rivista.
Casi particolari sono normati da ciascuna Biblioteca.

Durata del prestito
Libri e audiolibri 30 gg.
Audiovisivi, riviste e giochi 10 gg.
Casi particolari e materiali specialistici sono normati da ciascuna Biblioteca.
Tesisti e ricercatori possono, ove indicato presso le singole strutture, avere a prestito un maggior numero di documenti.

A 3 giorni dalla scadenza del prestito l’utente riceve una mail di promemoria per la restituzione.

Proroghe
Qualora il documento non risulti prenotato è possibile, dal giorno precedente la scadenza, prorogare il prestito per un tempo equivalente alla durata originaria. Per ogni documento non si possono richiedere più di due proroghe. E' possibile ottenere la proroga anche telefonicamente o scrivendo una mail con indicato il numero d'inventario del documento.

Ritardi
In caso di ritardo nella restituzione, a tre giorni dalla scadenza del prestito l’utente riceverà una prima mail automatica di sollecito; se il ritardo sarà maggiore di un periodo pari alla metà della durata del prestito, l'utente sarà sospeso dal servizio per un periodo pari al ritardo. Per i documenti in ritardo che fossero richiesti con particolare urgenza, l'utente potrà essere sollecitato telefonicamente anche dopo pochi giorni dalla scadenza del prestito: qualora consegni con ulteriore ritardo, potrà essere sospeso per un mese.

Prenotazione
E' possibile prenotare i documenti in prestito.
Le prenotazioni bloccano il libro rientrato per 5 giorni dalla data del rientro effettivo; nel caso in cui questo avvenga in anticipo o in ritardo rispetto alla scadenza originaria, l'utente che ha effettuato la prenotazione viene avvisato telefonicamente.

Responsabilità dell'utente
L'utente è tenuto a:
- restituire il materiale prestato nei termini prescritti e a trattarlo con cura: è vietato sottolineare, fare orecchie segnalibro, o comunque danneggiare il materiale.
- riacquistare il materiale smarrito o danneggiato o pagarne il prezzo equivalente.

PRESTITO INTERSISTEMICO con le Biblioteche della Provincia di Parma
Le biblioteche che afferiscono al Sistema Bibliotecario Parmense e al Catalogo Unico Parmense organizzano un servizio dedicato di trasporto libri tra di loro. Gli utenti possono pertanto ritirare presso la propria biblioteca di prossimità libri presenti nelle altre biblioteche della rete provinciale richiesti in “prestito intersistemico”.
Il documento richiesto viene consegnato al lettore indicativamente entro il termine di 10 giorni lavorativi.
Il servizio è gratuito.
Il prestito all'utente ha la durata ordinaria prevista dalla biblioteca prestante per la tipologia di materiale richiesta, e i giorni di trasporto non vengono computati.
La proroga, dietro richiesta, è autorizzata dalla Biblioteca prestante, secondo le proprie condizioni.

PRESTITO INTERBIBLIOTECARIO extraprovinciale
Consente di localizzare e ottenere documenti non disponibili presso le biblioteche cittadine e della provincia di Parma.
Per il prestito di libri il servizio richiede un rimborso per i costi di spedizione postali di:
€ 5,00 per l'Italia
- € 10,00 per l'estero
a cui aggiungere l’eventuale rimborso richiesto dalla biblioteca prestante.

DOCUMENT DELIVERY
Il servizio, disponibile per gli utenti iscritti, permette di richiedere ad altre biblioteche la scansione e l’invio elettronico di scansioni PDF di parti di documenti e articoli di periodici, nei limiti prescritti dalla normativa sul diritto d’autore, art. 68 della Legge 633/1941.
La biblioteca, a sua volta, soddisfa le richieste pervenute da altre biblioteche, non utenti privati, e solo per quanto riguarda documenti di proprietà della biblioteca stessa.
Il servizio è gratuito.

info:

Le richieste vanno inoltrate a:

civica@comune.parma.it

Calendario degli eventi

Biblioteche del Comune di Parma - V.lo Santa Maria 5, 43125 Parma (PR)