Ti trovi in Home page>E' uscito il nuovo numero on-line di Sognalibri, la rivista delle biblioteche pubbliche e private di Parma e provincia

E' uscito il nuovo numero on-line di Sognalibri, la rivista delle biblioteche pubbliche e private di Parma e provincia

Stampa la notiziaCondividi su facebook
sognalibri.jpg

Editoriale

Nel mondo capovolto

Improvvisamente ci siamo accorti che il mondo può essere altro da quello che conosciamo. Possono rovesciarsi le prospettive, consuete e rassicuranti, da cui lo osserviamo, imporci nuovi abiti che il tempo trasforma in una nuova natura.

“Non ho paura di ammalarmi. Di cosa allora? Di tutto quello che il contagio può cambiare” scrive Paolo Giordano nel suo pamphlet, Il contagio, da poco edito da Einaudi. Questo fa paura. Ma è anche un’ occasione. Forse troppo a lungo siamo vissuti in una unica prospettiva. Cambiare punto di vista può aiutarci ad accogliere in noi una realtà che è complessa, multiforme, mutevole. Qualcosa rimane fermo. Il bene e il male, forse. Il bisogno di comunità. Per noi bibliotecari improvvisamente, nel mondo capovolto, è stato il momento di cercare, di rintracciare, in tutti i modi possibili, i nostri lettori, sperduti e impauriti, di ristabilire un contatto con loro. Quelli che prima venivano da noi, che aspettavamo nelle nostre biblioteche. Li abbiamo cercati dapprima via mail e poi contattati e sentiti per telefono, Whatsapp e perfino con Skype. In un certo senso, noi, rinchiusi, siamo “usciti fuori” a cercare i nostri lettori come avessimo qualcosa di importante da dire o da dare loro. Allora, nel mondo capovolto, questo rapporto non si è perso; è diventato più silenzioso, più intimo, ma permane saldo e fatto di riconoscenza reciproca. Nel mondo capovolto noi bibliotecari abbiamo capito che la relazione con i nostri lettori va oltre il libro, digitale o di carta: è prima di tutto “ un aver cura dell’altro” , anche per mezzo di un libro, di una lettura, ma non solo. Ora dobbiamo custodire questa nostra nuova storia.

allegati:

Calendario degli eventi

Biblioteche del Comune di Parma - V.lo Santa Maria 5, 43125 Parma (PR)