Ti trovi in Home page>Premio La Quara 2021

Premio La Quara 2021

Stampa la notiziaCondividi su facebook
Premio letterario La Quara 3 sito.jpg

 

Ritorna a Borgo Val di Taro il Premio La Quara, concorso letterario arrivato alla sua ottava edizione.

È disponibile il bando dell’ottava edizione del premio letterario dedicato alle short stories, che ogni anno cambia tema e diventa lo spunto per riflettere sui temi di grande attualità attraverso la narrazione.

Il tema di questa edizione, che vede come sempre a presiedere la giuria Antonio Ferrari, editorialista del Corriere della Sera, è SOLITUDINE.

L'iniziativa rientra nel programma ufficiale di Parma Capitale della Cultura 2020+21.


Un progetto resistente, che già a marzo 2020 aveva scommesso sulla capacità di coinvolgere le persone proprio nei momenti più difficili, di isolamento, e che aveva visto poi ad agosto una partecipata premiazione con tanti ospiti importanti (ricordiamo l’intervento in diretta streaming della giornalista Rula Jebreal) per un pomeriggio ad alto tasso di emozione.

In questa nuova edizione, il tema va ad indagare ancora di più nel profondo del tempo che stiamo vivendo, e quindi la solitudine sarà protagonista dei racconti che si sfideranno fino a diventare solo 5, alla finale del 28 agosto a Borgotaro, provincia di Parma, in piazza La Quara.

L’evento è organizzato dal Pio Istituto Manara con il supporto del Comune di Borgo Val di Taro, della Fondazione Monteparma e della Fondazione Cariparma, ed il patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Parma e dell’Unione dei Comuni Valli Taro e Ceno.

“Fondazione Monteparma – ha dichiarato il suo Presidente Roberto Delsignore – ha assicurato anche quest’anno il proprio convinto sostegno al Premio La Quara, che rappresenta un esempio di come la cultura possa continuare ad operare e andare incontro alle persone anche nei momenti difficili di necessario distanziamento sociale. Anzi proprio nella situazione di emergenza sanitaria che stiamo da lungo tempo vivendo, la scrittura e la lettura hanno svolto e continuano ogni giorno a svolgere un ruolo ancor più fondamentale per riconoscerci come comunità nella condivisione di storie capaci di farci riflettere, di allargare i nostri orizzonti, di immaginare un futuro diverso, di evadere e di emozionarci, il tutto comodamente seduti a casa nostra”.

Il Sindaco di Borgo Val di Taro Diego Rossi ha poi aggiunto che "Grazie al supporto delle Fondazioni del territorio ed alla valorizzazione all'interno di "Parma Capitale della Cultura", il Premio "la Quara " continua a crescere. Un momento culturale di altro profilo che, con il contributo del Presidente Ferrari, della Giuria qualificata e del comitato organizzativo , rappresenta ormai un riferimento anche a livello nazionale. Il Comune di Borgo Val di Taro è quindi orgoglioso di poter ospitare e sostenere questo evento, nella convinzione che la cultura e l'arte, in ogni loro forma ed espressione ,  siano un elemento fondamentale della qualità di vita di una comunità."

Il concorso è aperto a tutti, senza limiti di età, la partecipazione è gratuita.La giuria, come sempre, verrà svelata nei prossimi mesi, e sarà ancora una volta la cifra che distingue questo premio letterario a livello nazionale, che negli anni passati ha avuto nomi di grandissimo rilievo fra cui la Senatrice Liliana Segre, Ferruccio De Bortoli, Marcello Simoni e Sara Rattaro. Partner letterario è lo “Scintille bookclub” di Parma, che collaborerà seguendo sui social l’evento, mentre la casa editrice che si occuperà dell’antologia dei 10 racconti finalisti sarà ancora Mup Editore.

info:

Tutte le informazioni e la modulistica per la partecipazione sono disponibili sul sito www.premiolaquara.com

allegati:

Calendario degli eventi

Biblioteche del Comune di Parma - V.lo Santa Maria 5, 43125 Parma (PR)